01 December 2013

Qualcosa di profondamente sbagliato


Spesso mi è stato chiesto il perchè, altrettanto spesso il come avrei/avremmo fatto. Il non hai/avete paura la fece da padrone in molte delle discussioni degli ultimi mesi. Poi c'è stato il periodo del "è così lontano" e del "sarete da soli".
Alla fine c'è stato il momento del "siamo con voi".
In linea di massima queste furono le carature di diversi discorsi, tutti più o meno similari, tutti più o meno veritieri... tutti partivano più o meno da un punto di vista personale che non riuscivo più a condividere.